Privacy

In conformità all'art. 13 del Decreto Legislativo 30.6.2003 n. 196 (di seguito D.Lgs. 196/2003), WELLINGTON RISK ADVISOR S.R.L. (di seguito la Società), in qualità di Titolare, la informa sull'uso dei Suoi dati personali e sui Suoi diritti (art. 7 del D.Lgs. 196/2003).

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

WELLINGTON RISK ADVISOR S.R.L.

Via Maurizio Bufalini 8

00161 Roma

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 14075331000

Trattamento dei dati personali per finalità assicurative

I dati personali comuni e sensibili, verranno trattati per finalità istituzionali, connesse o strumentali all’attività della nostra società, quali ad esempio:

  • Mediazione con imprese di assicurazione o riassicurazione svolta nel Suo/Vs. interesse a seguito di Suo/Vs. incarico scritto o orale;
  • Esigenze preliminari alla stipula di un contratto da attivare su Sua/Vs. iniziativa;
  • Esecuzione di un servizio o di una o più operazioni, contrattualmente convenute;
  • Adempimenti ad obblighi di legge derivanti dalla esecuzione e dalla gestione di contratti conclusi con la nostra assistenza in relazione alla copertura di rischi assicurativi;
  • Adempimenti a quanto disposto da Autorità ed Organi di Vigilanza del sistema assicurativo;
  • Esigenze di tipo operativo e gestionale.

Trattamento dei dati personali per finalità promozionali/commerciali

In caso di Suo consenso i Suoi dati potranno essere utilizzati per finalità di profilazione della Clientela, di informazione e promozione commerciali di prodotti e servizi anche a distanza, ai sensi del regolamento n. 34/2010 dell'ISVAP, nonché di indagini sul gradimento circa la qualità di quelli da Lei già ricevuti e di ricerche di mercato. In tali casi il conferimento dei Suoi dati personali sarà esclusivamente facoltativo ed un Suo eventuale rifiuto non comporterà alcuna conseguenza sui rapporti giuridici in essere ovvero in corso di costituzione, precludendo solo l'espletamento delle attività indicate nel presente punto.

Modalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei Suoi dati personali potrà essere effettuato anche con l'ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, con modalità e procedure strettamente necessarie al perseguimento delle finalità sopra descritte; è invece esclusa qualsiasi operazione di diffusione dei dati. La Società svolge il trattamento direttamente tramite soggetti appartenenti alla propria organizzazione o avvalendosi di soggetti esterni alla Società stessa, facenti parte del settore assicurativo o correlati con funzioni meramente organizzative.

Comunicazione dei dati personali

I Suoi dati personali, comunicati esclusivamente per le finalità di cui al punto 1, non sono soggetti a diffusione, ma potranno essere soggetti a comunicazione per le medesime finalità sopra indicate a:

  • Rappresentanti del settore assicurativo quali esemplificativamente: assicuratori, agenti, coassicuratori, riassicuratori, periti, consulenti legali, organismi associativi (ANIA) e consortili propri del settore assicurativo, IVASS;
  • Società, enti, consorzi, persone che ci forniscano servizi elaborativi o che svolgano attività connesse, strumentali o di supporto a quella della nostra società, ovvero ancora attività necessarie all’esecuzione delle operazioni o dei servizi da Lei/Voi richiesti o che ci richiederà in futuro;
  • Soggetti a cui la facoltà di accedere ai Suoi/Vs. dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge o di normativa comunitaria;
  • Soggetti ai quali il trasferimento dei Suoi/Vs. dati personali risulti necessario o sia comunque funzionale allo svolgimento dell’attività della nostra società;
  • Società facenti parte del nostro Gruppo.

Trasferimento di dati all'estero

Nei limiti previsti dalla legge i dati personali possono essere trasferiti verso paesi dell'Unione Europea e verso paesi terzi rispetto all'Unione Europea, fermo restando che la società opera in Italia e qui svolge normalmente la sua attività di trattamento dei dati. In ogni caso, qualora si rendesse necessario un trasferimento all'estero dei dati questo sarà effettuato nel rispetto delle procedure previste dalla vigente normativa a tutela del corretto utilizzo dei dati.

Conferimento dei dati

Il conferimento di tali dati è facoltativo, salvo il caso in cui venga richiesto da specifiche norme di legge. Il Suo/Vs. eventuale rifiuto a fornirci i Suoi/Vs. dati personali e ad autorizzarne la comunicazione ai soggetti appartenenti alle sopra citate categorie, potrà comportare conseguenze nella procedura di copertura dei rischi a Lei/ Voi riferiti, qualora i dati richiesti siano necessari a tal fine, nonché la mancata esecuzione dei contratti, delle operazioni o dei servizi da Lei/Voi richiesti. Il conferimento di dati sensibili riferiti alla situazione sanitaria è obbligatorio ai fini della stipula di alcune tipologie di polizze (ad es. copertura infortuni) e della gestione di alcune tipologie di sinistri e il suo rifiuto comporterà l’impossibilità della stipula e della esecuzione dei predetti contratti.

Diritti dell'interessato

Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs. 196/2003 Lei potrà esercitare specifici diritti, tra cui quelli di ottenere dalla Società la conferma dell'esistenza o meno dei propri dati personali e la loro messa a disposizione in forma intelligibile; di avere conoscenza dell'origine dei dati, nonché della logica e delle finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l'aggiornamento, la rettifica o - se vi è interesse - l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. Per l’esercizio di tali diritti, l'interessato potrà rivolgersi al Titolare del trattamento dati - WELLINGTON RISK ADVISOR S.R.L. - scrivendo alla mail sopra indicata in apposita sezione.