Alliance - Pimos e la responsabilità medica
Luglio 21 2017

Alliance - Pimos e la responsabilità medica

Lo scorso venerdì presso il ‘Polo Museale’ di Trani il nostro presidente Roberto Grattacaso ha preso parte, anche in veste di Vice Presidente Pimos s.m.s.,
all’evento dal titolo ‘Approccio sociosanitario multidisciplinare’ promosso dalla d.ssa Maria Coniglio. Durante il suo intervento, a chiusura dell’evento, ha evidenziato le peculiarità del principio mutualistico grazie al quale “un piccolo contributo del singolo, diviene una grande risorsa collettiva”. Spiegando, inoltre, che questa unica e grande risorsa collettiva riesce a far fronte a tutte le esigenze che possono emergere sulla base di quanto descritto dalla legge dei grandi numeri o della massa critica. A chiusura dell’intervento si è voluto sottolineare che Pimos rappresenta una grande opportunità per il Sistema Sanitario Nazionale, dal momento che ne rappresenta una valida alternativa a costi contenuti. Tra gli interventi, di particolare rilievo è stato quello dell’On. Francesco Paolo Sisto, che in merito alla Legge Gelli, espone il concetto di “decomposizione della responsabilità medica” rivolgendo la preoccupazione maggiore al rischio dell’horror vacui creato dalla normativa in assenza di precise e dettagliate linee guida. L’Onorevole ha palesato il timore di andare “incontro ad irresponsabilità ed incertezza”. Ed ha concluso dichiarando che “chi sbaglia deve pagare, ma il problema è stabilire chi sbaglia.